INFRASTRUTTURE > Viabilità
 
 
SR 6 Via Casilina (tratta laziale)
Tipologia
Strada
Province interessati
Frosinone, Roma
Principali comuni attraversati
Anagni (FR), Arce (FR), Cassino (FR), Castrocielo (FR), Ceprano (FR), Cervaro (FR), Colleferro (RM), Frosinone, Labico (RM), Piedimonte San Germano (FR), Pofi (FR), Ripi (FR), Roccasecca (FR), Roma, San Cesareo (RM), San Vittore del Lazio (FR), Valmo
Origine
Roma (RM)
Termine
San Vittore del Lazio (FR)
Descrizione

La Strada Regionale 6 Via Casilina è un'importante arteria di collegamento interregionale che collega il Lazio alla Campania. Il tracciato ha inizio dal centro di Roma nei pressi di Porta Maggiore e procede verso sud est attraversando i comuni di San Cesareo e Labico in provincia di Roma superati i quali entra il provincia di Frosinone. Qui attraversa i principali comuni della provincia prima di entrare in Campania. La tratta laziale misura 151,418 km dei 192,300 km complessivi.

 A seguito del D.Lgs n. 112 del 1998, dal 2001, la gestione della tratta regionale è passata dall'ANAS alla Regione Lazio, che ha ulteriormente devoluto le competenze alle Province di Frosinone e Roma; dal 5 marzo 2007 la società ASTRAL ha acquisito la titolarità di concessionario della strada.

Ente di gestione
AZIENDA STRADE LAZIO - ASTRAL S.p.A.
scheda aggiornata al 27/02/2012
 
 
Fonte:
elaborazione Uniontrasporti su mappe Google
 
Fonte:
 
CARATTERISTICHE TECNICHE
Lunghezza (km): 151,418
Larghezza (m): 10.50
Carreggiate:
Corsie:
Gallerie:
Caselli:
Spartitraffico: No
Anno di rilevazione:
Fonte: