INFRASTRUTTURE > Ferrovia
 
 
Linea ferroviaria Roma - Napoli (via Formia - tratta laziale)
Tipologia
Linea ferroviaria fondamentale
Province interessati
Latina, Roma
Principali comuni attraversati

Aprilia (LT), Cisterna di Latina (LT), Fondi (LT), Formia (LT), Itri (LT), Latina, Minturno (LT), Monte San Biagio (LT), Pomezia (RM), Priverno (LT), Roma, Sezze (LT

Origine
Roma (RM)
Termine
Minturno (LT)
Descrizione
La Ferrovia Roma - Napoli via Formia venne inaugurata successivamente alla linea Roma - Napoli via Cassino diminuendo notevolmente i tempi di percorrenza per il collegamento tra le due città; per tale motivo fu chiamata la "direttissima". I treni che percorrono questa linea si dicono "instradati via Formia".
Prima dell'apertura della linea AV/AC Roma-Napoli, la linea era ad alta intensità di traffico ed era percorsa anche dai treni eurostar che collegavano le due città.
Attualmente, su tale linea transitano quotidianamente treni Inter City che collegano le stazioni di Napoli Centrale e Roma Termini fermandosi ad Aversa, Formia e Latina.
Ente di gestione
RFI - RETE FERROVIARIA ITALIANA Spa
scheda aggiornata al 15/2/2012
 
 
Fonte:
elaborazione Uniontrasporti su mappe Google
 
Fonte:
www.rfi.it
 
CARATTERISTICHE TECNICHE
Lunghezza (km): 139
Alimentazione: corrente continua (3000 V)
Binari: 2
Trazione: elettrica
Scartamento (mm): 1435
Peso assiale (ton/asse): 22.5
Stazioni: 14
Fermate: 14
VelocitÓ massima (km/h): 250
Codice linea:
Tipo di traffico: misto