HOME
CHI SIAMO
SERVIZI
NEWS
LINKS
CONTATTI
INFRASTRUTTURE
PROVINCE
Porto di Fiumicino
Tipologia
Porto Commerciale
Province interessate
,
Principali comuni attraversati
Origine
Termine
Descrizione
Insieme ai porti di Gaeta e Formia, il è gestito dall'Autorità Portuale di Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta, il network dei porti laziali che punta alla redistribuzione delle risorse nei singoli scali per favorire il trasporto marittimo e la crescita dei traffici, grazie all’ampliamento dell'offerta ed alla specializzazione di ciascun porto. Costruito dall’imperatore Claudio per rifornire Roma-Caput Mundi, Fiumicino è stato il più grande porto della romanità.
Oggi, oltre ad essere un importante porto peschereccio e per la nautica da diporto  è uno scalo importante per i collegamenti verso le isole Ponziane, Flegree e Golfo Aranci, grazie ai mezzi veloci della Compagnia di Navigazione Tirrena.
Oltre che per il traffico passeggeri, il porto di Fiumicino viene utilizzato prevalentemente per la movimentazione di rinfuse liquide e prodotti petroliferi, vista la vicinanza alle piattaforme petrolifere che riforniscono le raffinerie dell'entroterra. 
Il canale di Fiumicino, infatti, assorbe il 50% del traffico di petrolio regionale. Il movimento petrolifero si svolge per la maggior parte in rada, presso delle piattaforme in ferro su palafitte installate dalla Raffineria di Roma S.p.A. La prima delle piattaforme, la R2, è situata a 5390 metri dal fanale posto sul molo sinistro del porto-canale mentre la seconda, la R1, sorge a circa 1400 metri a nord-est della R2.
Queste due piattaforme sono collegate tra loro mediante un oleodotto sottomarino. A terra, a nord del molo guardiano destro si trova una stazione di accumulo e di rilancio.
Il è costituito dal tratto di canale, lungo 1400 metri, compreso tra la foce ed il ponte elevatoio "due giugno": il canale è largo 40 m all'interno e 36 m circa alla foce ed è protetto da due moli.
A 800 m circa dalla foce, lungo il lato sud del canale, troviamo la Darsena Traiano completamente banchinata.
Ente di gestione
AUTORITA' PORTUALE DI CIVITAVECCHIA
CARATTERISTICHE TECNICHE
Località: Fiumicino
Profondità fondali (m): 3
Numero di posti barca: 25
Servizi portuali:
Altre caratteristiche:
Principali collegamenti esistenti:
  • Isole Ponziane
  • Isole Flegree
  • Golfo Aranci
  • Tortolì

Merci sbarcate (ton): 3.146.619
Merci imbarcate (ton): 858.295
Totale merci (ton): 4.004.914
Totale arrivi e partenze: 96
Anno di rilevazione: 2012
Fonte: ASSOPORTI
Aumento / decremento merci totali rispetto all'anno precedente (%): -32,0
scheda aggiornata al 23/4/2013
 stampa scheda
 
INFRASTRUTTURE COLLEGATE
INTERVENTI PREVISTI