HOME
CHI SIAMO
SERVIZI
NEWS
LINKS
CONTATTI
INFRASTRUTTURE
PROVINCE
Porto di Civitavecchia
Tipologia
Porto Commerciale
Province interessate
,
Principali comuni attraversati
Origine
Termine
Descrizione
Il porto di Civitavecchia fondato dall’imperatore Traiano, ha rappresentato per molti secoli il fulcro degli scambi e dei contatti tra i popoli dell'antico Mare Nostrum. Il porto è formato dal bacino dell'avamporto, da quello del porto interno e dalla darsena romana. E' protetto da una lunga diga foranea a più bracci con direzione Nord-Ovest. Alle aree di terra si accede attraverso un passaggio largo circa 170 metri lungo un canale. Alla banchina n. 5 sono presenti Dogana e Capitaneria di Porto. Ad oggi il porto di Civitavecchia costituisce un punto di  accesso strategico per il Lazio e per le regioni del Centro Italia. Situato a 60 chilometri di distanza dalla capitale, lo scalo è un importantissimo polo d'attrazione, non solo per il turismo croceristico interno ed estero, ma anche per il traffico merci nazionale ed internazionale. Negli ultimi anni sono aumentati anche i collegamenti riconducibili alle Autostrade del mare, di cui Civitavecchia costituisce uno dei capisaldi. Lo scalo è il punto di partenza dei collegamenti con la Sardegna e i porti di Arbatax, Cagliari, Olbia Golfo Aranci e Porto Torres. Inoltre, sono attivi collegamenti con Catania Palermo, Trapani, Barcellona, Tarragona e Tunisi.
I principali operatori per il trasporto di passeggeri sono Tirrenia, Gruppo Grimaldi (Grimaldi Lines, Grimaldi Navi Veloci) e Sardinia Ferries. La gestione del porto è affidata all'Autorità Portuale di Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta, la quale ha avviato già da alcuni anni opere di ampliamento degli spazi commerciali, di potenziamento delle banchine per l'accosto delle navi da crociera e delle infrastrutture per l'accoglienza dei crocieristi.
Ente di gestione
AUTORITA' PORTUALE DI CIVITAVECCHIA
CARATTERISTICHE TECNICHE
Località: Civitavecchia
Numero di bacini: 3
Profondità fondali (m): 13
Numero di banchine: 30
Lunghezza totale banchine (m): 6.132
Numero di posti barca: 1.432
Servizi portuali:
  • trasporto gratuito per i passeggeri
  • distributore di gasolio
    • 2 scali d'alaggio fino a 600 t
    • 4 gru mobili fino a 32 t
    • gru fisse fino a 30 t
    • riparazione motori
    • riparazioni elettriche ed elettroniche

Altre caratteristiche:
  • Superficie Totale: 1.500.000 mq
  • Specchio d'acqua: 1.109.375
  • Accosti: n. 21
  • Magazzini: stoccaggio materiali, officine, cantieri navali, ricoveri mezzi e attrezzature

Principali collegamenti esistenti: Sardegna, Sicilia, Spagna, Tunisia
Merci sbarcate (ton): 8.429.981
Merci imbarcate (ton): 3.050.465
Totale merci (ton): 11.480.446
Totale passeggeri: 4.039.608
Totale arrivi e partenze: 2.384
Container imbarcati: 25.736
Container sbarcati: 25.229
Container totale: 50.965
Anno di rilevazione: 2012
Fonte: ASSOPORTI
Aumento / decremento merci totali rispetto all'anno precedente (%): -2,0
Aumento / decremento passeggeri totali rispetto all'anno precedente (%): -10,7
scheda aggiornata al 24/2/2011
 stampa scheda
 
INFRASTRUTTURE COLLEGATE
INTERVENTI PREVISTI